Una bambina, cinque anni. Soffre dei raffreddori frequenti, ha la bronchite cronica e il naso che cola. La mamma ha detto che la bambina ha iniziato ad ammalarsi avendo un anno, la bronchite ritorna circa una volta ogni due mesi. Durante le recidive, la bimba è assonnata e apatica, sebbene in uno stato normale sia capricciosa, spinge e picchia il fratello minore, irritabile, non permette a nessuno di toccarla.
Sulla base dei sintomi, il farmaco è stato prescritto in una potenza di 200. Al secondo appuntamento, si vedeva che la ragazza è diventata più affettuosa e calma, durante questo periodo non si era ammalata, si fa toccare.

Una donna di 30 anni si lamenta dei dolori al seno nella seconda metà del ciclo, anche il ciclo stesso è molto doloroso. Lei è snella, freddolosa, beve poco. Durante il giorno si sente assonnata, e se c'è un'opportunità per dormire, si sente più carica di energia. La paziente è molto sensibile e vulnerabile, fragile. Dopo una medicina omeopatica correttamente selezionata, prima con una bassa potenza e un mese dopo con una più alta, i dolori al petto sono scomparsi e le mestruazioni hanno iniziato a passare facilmente.

Un uomo di 45 anni, cercava di smettere di fumare senza alcun successo da molti anni. Soffre anche dell'ansia frequente, facilmente irritatabile, scoppia di rabbia spesso, ma gli passa rapidamente. Socievole, fa l'amicizia facilmente con le persone. Reagisce fortemente all'ingiustizia verso se stesso e gli altri. Sottile, mangia con l'appetito, ama i dolci.
Il farmaco gli è stato prescritto prima in bassa diluizione e un mese dopo in una potenza più alta. Dopo tre settimane di cura, iniziò a notare che è diventato più equilibrato e aveva smesso di fumare dopo quattro mesi di trattamento.

Ragazzo, 13 anni, soffre di un'allergia forte che gli passa solo d'inverno . L'uso dei farmaci tradizionali non ha fatto l'effetto. Spesso si ammalla di raffreddore, si stanca facilmente, lento nei movimenti. A scuola trova le difficoltà a esprimersi per iscritto e oralmente, anche se fa bene i compiti a casa. Timido e impacciato. Dopo aver preso il medicinale omeopatico, l'allergia è peggiorata per alcuni giorni, ma subito dopo la pelle ha iniziato a schiarirsi gradualmente e dopo sei mesi l'allergia è completamente scomparsa. A scuola, ha iniziato a sentirsi più rilassato e ha iniziato a rispondere meglio alle lezioni.

Donna, 68 anni, soffre di depressione, l'ansia e la mancanza di interesse per la vita. Tre preparati farmacologici non hanno dato l'effetto. Come risultato del colloquio, è stato prescritto un farmaco ad alta potenza. Un mese dopo la prima visita, l'ansia della paziente è passata, al secondo appuntamento ha detto che vede la sua vita ridipinta con nuovi colori.